sabato 14 giugno 2014

Piada-kebab homemade per l'mtc di giugno!

Ogni volta che leggo la ricetta del mese, i miei neuroni esplodono.
Ogni neurone inizia a saltellare e a proporre ricette e cibi vari con le stesse modalità con cui urlano e si dimenano i brokers a wall street.
Poi non so come giungo ad una decisione. Questo mese non è andata diversamente.

Ho preso tutti i miei libri di ricette porche.Sono partita ovviamente con quello sulla cucina tex-mex di Laurel Evans. Ho letto di fajitas di pollo, di manzo, di salsa guacamole e pico de gallo.
Poi sono passata al primo libro “buon appetito america”, sbirciando tra le insalate. Quella di pollo,di tonno,di uova,di patate.
Ovviamente tutta roba lontana anni e anni luce dalla classica piadina col prosciutto crudo che mangiai 11 anni fa in gita a Rimini. Lontana anni luce anche dalla piadina che mia sorella si prepara una sera si e l’altra pure, con tonno e Philadelphia.

C’era però quel piccolo neurone obeso,della borsa di pork street,che continuava a dire “pita gyros-pita gyros-pita gyros”!!! Qualcuno l’aveva nominato il giorno degli indizi, il neurone obeso aveva apprezzato…io pure…
Il pita-gyros altro non è che la versione greca del kebab.Il primo viene preparato con carne di maiale,il secondo con carne di agnello (o comunque tutto tranne maiale).
Io vivo in uno stato di semi-dieta da circa un anno.Avevo voglia di prepararmi un pranzo porco e mangiarlo senza sensi di colpa e quindi….quindi “piada-kebab” sia!!!!

La scelta è caduta sul pollo solo per fingere che fosse un piatto dietetico. Non so bene come si faccia la salsa tzatziki, io quindi ho mischiato un po’ di cose che mi piacciono.Il risultato è stato positivissimo (di certo non adatto se dopo avete un appuntamento romantico!).

Perdonate però le foto demmeeeerda, il problema non è stato solo l’orario (lo so che le bloggAAA serie fotografano solo con la luce naturale)ma c’è stato anche il piccolo imprevisto della rottura della caldaia. Mentre mi spremevo per rendere i miei piada-kebab carini mia madre mi ha avvisato che stavano venendo ad aggiustarla,quindi ho scattato un paio di foto veloci.
In ogni caso il tizio è venuto e prima di aggiustare la caldaia ha mangiato anche un mio piada-kebab… uhauahuahauhauhahuah
 Piada-kebab
ingredienti (6 persone):
piadine

500 gr farina 00;
125  ml acqua;
125 ml latte parzialmente scremato fresco;
100 gr strutto;
15 gr lievito per torte salate;
10 gr di sale;
1 pizzico di bicarbonato.

farcitura
8 coscette di pollo;
insalata;
2 pomodori;
6 patate medie.

per la marinatura della carne
olio;
succo di limone;
pepe;
paprika forte;
chiodi di garofano;
cumino;
timo;
curry.

per la salsa allo yogurt
170 gr yogurt greco;
2 cucchiai di olio d’oliva;
½ cetriolo;
1 cucchiaio di prezzemolo tritato;
1 spicchio di aglio;
1 pezzetto di cipolla (della stessa grandezza dell’aglio).

 -impastate le piadine mettendo la farina in una ciotola capiente.
-fate un buco al centro e mettere lo strutto a pezzi,il lievito,il sale e il bicarbonato.
-schiacciate con una forchetta, poi aggiungete acqua e latte tiepidi.
-impastate per circa 10 minuti.
-coprite con una pellicola e lasciate riposare in frigo per 48 ore.
-cacciate dal frigo un paio di ore prima dell’uso.
-dividete in sei palline,fate riposare mezz’ora.
-stendete le palline in sei dischi dal diametro di 20 cm.
-cuocete in una padella antiaderente pochi minuti per lato.

-dissossate le coscette di pollo e mettete a marinare la carne con olio,limone e le spezie.
-massaggiate la carne e lasciate marinare per circa 8 ore.
-cuocete la carne su una griglia calda (meglio ancora sul barbecue).

-tagliate le patate in dischi sottili.friggete in olio abbondante e salate.

-preparate la salsa allo yogurt tritando il cetrolo con il prezzemolo,l’aglio e la cipolla.
-mischiato il tutto con lo yogurt greco e l’olio.
la salsa è abbondante,si conserva in frigo per due/tre giorni.ma volendo potete dimezzare le quantità.

-farcite le vostre piadine con l’insalata,i pomodori,la carne tagliata a striscioline,un po’ di salsa e le patatine.
-arrotolate e mangiate…evitando di far cadere tutto XD

e ora una piccola chicca trovata su tumblr auhauhauahahuahauhauauahuahuahauhauha

14 commenti:

  1. Un bel lavorone , ma accidenti chissà che buono! Brava e buon weekend Flavia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. abbastanza impegnativo ma ne è valsa veramente la pena :)))

      Elimina
  2. ahahahhahaahah ho le lacrime agli occhi! il tuo neurone obeso ha un gemello che vive nel mio cervello! ecco volevo dirtelo...comunque chissenefrega della luce naturale...sono bellissime e buonissime uguale!
    brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. c'è un neurone obeso in ognuno di noi. auhauhauhauaha
      le tue neanche scherzano!

      Elimina
  3. noooooooooooooooooooooooooooo!!! :)
    la voglio provare subito la tua spettacolare piada-kebab!!!
    mi strapiace! così come pensare ai "libri di ricette porche" :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhahahhaahahhahahaha. da provare si! però meglio cuocere alla brace.il pollo ha tutto un altro sapore...più porco insomma! XD

      Elimina
  4. No va beh.. Di Caprio che abbraccia la pita è troppo figo!!!! Se c'è una cosa a cui non posso resistere è la pita gyros!!!! La versione con il pollo mi piace molto e anche la marinatura con le varie spezie l'ho trovata interessante e mi piacerebbe provarla, immagino l'ottimo sapore del pollo!!! Il tuo neurone obeso ha fatto un'ottimo lavoro, grazie mille!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie tiziana, e complimenti ancora per la scelta della ricetta!
      Se potessi proverei una farcitura diversa al giorno,ma sono buona,mi fermo a una!

      Elimina
  5. Ho appena finito di mangiare un gelato eppure sei riuscita a farmi venire di nuovo fame con la tua piada-kebab xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. di fronte a cotanto grassume non si può resistere. concordo! XD

      Elimina
  6. Che meraviglia di piadina tra tutte quelle che ho visto in questi giorni questa è quella che assaggerei per prima

    RispondiElimina
  7. questa mi piace, eccome mi piace!
    il kebab, come le fajitas, come il curry, sono cose che vedo benissimo con la piada. e vedo di non essere sola.
    certo che sarebbe piaciuto anche a me essere il tecnico della caldaia. deve essere rimasto entusiasta di cotal cliente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie :))
      in effetti il tecnico è stato molto soddisfatto.forse il suo stomaco un pò meno data la difficoltà di digestione ihihihih ;)

      Elimina