domenica 29 agosto 2010

"Torta di gallette"




..o almeno a casa mia così si chiama :)


per preparare questo dolce non c'è bisogno del forno quindi avrei pensato di partecipare alla raccolta di menta e cioccolato "summer cakes" :)




Ingredienti:
Biscotti secchi petit (io per la precisione ne ho utilizzati 225 gr ;) )
acqua
zucchero
-per la crema pasticcera:
1/2 litro di latte
1 uovo
75 gr farina
1 bustina di vanillina
50 gr margarina
1 cucchiaino di liquore strega
2 cucchiaini di caffè


Preparare la crema facendo intiepidire il latte. Con le fruste miscelare uova, zucchero, farina, vanillina e un paio di cucchiai di latte tipido (non bollente altrimenti si formano i grumi). Unire questo il composto al resto del latte e far cuocere a fuoco lento mescolando fino a quando non si addensa.


A questo punto levarla dal fuoco e unire la strega e il burro e mescolare.


Solitamente prepariamo la torta con la crema metà bianca e metà a cioccolato, questa volta invece della crema a cioccolato ho utilizzato la crema al caffè quindi.. ho aggiunto due cucchiaini di caffè a metà della crema e farla raffreddare.


-Ora arriva la parte piùùùù difficile ;)


Bagnare i biscotti nell'acqua e zucchero (non troppo altrim. si spappolano) e fare uno strato di biscotti e uno strato di crema bianca poi un altro strato di biscotti e uno strato di crema al caffè e così via finendo con uno strato di crema spolverizzandolo con del cacao,meglio se dolce....


..............THE END......

Con questi ingredienti ho fatto una torta media di circa 3/4 strati in una teglia (di alluminio) 22x17.

Ps. sono a dieta da circa una settimana.. NON HO POTUTO NEANCHE LECCARMI LE DITA SPORCHE DI CREMA....CHE DISDETTA... -.-"

5 commenti:

  1. Benvenuta!!! Questa tortina è magnifica e tu già prometti bene!!!
    Un abbraccio, Laura!

    RispondiElimina
  2. ciao grazie per essere passata dal mio blog...mi fa sempre piacere conoscere gente nuova..complimenti per il tuo blog, che anche se l'hai aperto da poco è davvero bello e questo dolce lascia ben poco spazio ai commenti..buonissimo!

    RispondiElimina
  3. che buonaaa...e quanti ricordi!!! questo è il dolce di famiglia...da noi si chiama pizza di gallette ed è leggermente diversa...il liquore martini lo mettiamo con acqua e zucchero...il difetto di questo dolce è che non basta mai...troppo buono!! baci

    RispondiElimina
  4. Ciao io faccio una variante alla menta e cioccolato, trasformando la crema gialla in una crema al cioccolato e bagnando i biscotti nel latte e menta, glassando poi il titto con decori di cioccolato fondente...=) provalo credo sia un bel modo di rivisitare questo dolce della tradizione!!!!

    RispondiElimina
  5. :O buonissimo! ci devo provare!!!quasi quasi la faccio domani........ :D grazie per il consiglio!!!!!

    RispondiElimina