martedì 23 aprile 2013

Una porcata di cheesecake per caso...


Per caso proprio…mm...perché a me, si sa, piacciono le cose grasse, quelle che al solo sguardo ti fanno salire alle stelle trigliceridi e colesterolo.
Dico sempre di voler mangiare più sano perché di questo passo io ai 40 anni non so come ci arriverò… però come mi ha risposto la mia amica “ma dobbiamo parlarne proprio ora?non possiamo rimandare dopo la torta?”
E quindi si, rimandiamo.

Questa cheesecake però è nata veramente per caso, ero al supermercato per comprare altro, poi però pensavo… mi avanza un po’ di quello e un po’ di questo…
E allora ho iniziato a smanettare e in corso d’opera ho dovuto anche modificare il piano originario…infatti..
 -volevo fare una semplice base con biscotti al cioccolato e burro..ma il burro non c’era
-al centro volevo una semplice crema bianca ma poi mi sembrava “troppo semplice”
-e il topping? Indecisa tra uno strato di cioccolato fuso o caramello ho optato per il secondo,ma mi è uscita un po’ di acqua zuccherata, quindi ho sciolto in quest’ acqua&zucchero il cioccolato ed è uscito un simil caramello a cioccolato. Dovessi replicare non saprei. Fatto sta che era buono. Magari ora studio su internet…
E questo è il prodotto finale !

Cheesecake burro d’arachidi e “quasi” caramello a cioccolato
Ingredienti per una teglia dal diametro di 18 cm circa.
Per la base

250 gr di biscotti pan di stelle,
2 cucchiai di burro d’arachidi
Per la crema
250 ml di panna già zuccherata,
200 gr mascarpone
2 fogli di gelatina
una manciata di riso soffiato a cioccolato
Per il topping
100/150 ml di acqua,
2 cucchiai abbondanti di zucchero,
un cucchiaio di cacao amaro,
100 gr di cioccolato al latte,
noccioline tritate.

-prendete il vostro bel frullatorino e tritate i pan di stelle,
-con le mani mischiate con il burro d’arachidi.
-stendete il composto sulla base della teglia
-montate la panna e aggiungete il mascarpone,mescolando delicatamente con un cucchiaio.
-mettete a bagno per qualche minuto, in acqua fredda, la gelatina in fogli. Strizzatela bene e scioglietela in un pentolino con un cucchiaio di latte. Ora unitela alla crema di panna e mascarpone
-aggiungete nella crema il riso soffiato
-stendete sulla base di biscotti
-per preparare il topping fate cuocere acqua,zucchero e il cucchiaio di cacao.
-quando inizia a bollire aggiungete la tavoletta di cioccolato e fatela fondere.
-rovesciate tutto sulla crema, cospargete di granella di nocciole.
-fate riposare una mezz’ora nel congelatore, poi in frigo fino al momento di servirla.

….buon colesterolo a tutti!!!!

12 commenti:

  1. Risposte
    1. nessuno è riuscito a finire la propria fetta.FORSE FORSE è un pò pesante.
      oggi ne ho fatta una ancoooooooora + pesante tsè!

      Elimina
  2. dalla foto sembra proprio una bontà infinita!! un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. ...ammazza!!! Ma questa non è una porcata: è un tentativo di omicidio premeditato!! ahahahah! In ogni caso, io l'assaggerei....sai com'è, le malinconie vanno nutrite di zuccheri e grassi ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no ferma tu, è troppo grassa! :P

      Elimina
  4. Lo posso scrivere? ...ma è una porcata pazzesca! ( In senso buono!!!)
    Dai una fettina microscopica mandala anche a me! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahah qui puoi scrivere quello che vuoi ahahahah

      Elimina
  5. mmm... che delizia!!!
    bello il tuo blog, dopo averlo scoperto casualmente sono venuta a curiosare tra le tue ricette, tutte molto interessanti e golose, complimenti!
    passa anche da me se ti va ;)

    a presto,
    Michela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie michela! :) sicuramente passerò. appena accendo il pc ;)

      Elimina
  6. E'grazie ad esperimenti come il tuo che sono venute fuori ricette eccezionali che ora vengono tramandate. E' un cheesecake davvero golosissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie :D diciamo che devo modificarla un pò perchè è trp pesante, però effettivamente era moooooooolto golosa :P

      Elimina