martedì 11 gennaio 2011

L'alberello di pandoro e "beata gioventù"

Prima della "ricetta" mi prendo un paio di righe......scusatemi...

Qualche giorno fa ho sentito un mio amico, diceva di essere depresso perchè ha 25 anni e a giorni si laurea alla specialistica. E' depresso perchè ha paura di crescere, perchè ora, dopo 7 anni passati solo a studiare dovrà trovare un lavoro, aumenteranno le responsabilità e bla bla bla.
Io, iscritta al 3° anno fuori corso finalmente (o almeno si spera) quest'anno mi laureo...alla triennale, neanche io ho tutto questo grande entusiasmo ("e grazie 6 anni c'hai messo -.-" direte voi!) E NO!
Il problema è che in questi 6 anni ho fatto: la barista, la cameriera, l'animatrice,la commessa e il servizio civile.
E ora sono stanca...stanca di essere "sfruttata" e/o sottopagata. Nei momenti di sconforto ho sempre pensato "PRESTO MI LAUREO"...ma siamo sincere...una volta laureata tutto questo finirà?!?!?!?!

E il mio amico è depresso perchè non vuole crescere .... e meno male che io non gli ho detto che fino a quando non troverà un lavoro decente dovrà fare tanta di quella gavetta che HAI VOGLIA E QUANTA "GIOVENTù" ABBIAMO AVANTI!..altrimenti come avrebbe reagito!?!?!?

mah!

detto ciò...torniamo indietro di una paio di settimane e...tadààààààà... il mio albello di pandoro *_*

Ingredienti:
1pandoro;
crema pasticcera;
nutella;
zucchero a velo.

-preparare la crema pasticcera..io come sempre uso ->QUESTA QUì<-
-tagliare il pandoro in fette orizzontali
-mettere l'ultima fetta sul vassoio e mettere uno strato di crema
-ricoprire con una fetta più piccola facendo attenzione a non sovrapporre le punte
-continuare fino all'ultima fetta alternando uno strato di crema e uno di nutella
-spolverare con lo zucchero a velo.

EEEE...lo so che il natale è passato... ma io i dolci li ho fatti...quindi che faccio...NON LI PUBBLICO!?!? tsk :)
arrivederci alla prossima PUNTATA ;)

7 commenti:

  1. Che bella presentazione!!!!!
    Anche io ho appena finito di pubblicare le ricette natalizie, ma sono sempre utili per l'anno prossimo!!!!!
    P.S. Ho la stessa tua tovaglia, e l'ho usata anch'io per il giorno di Natale!!!!
    A presto

    RispondiElimina
  2. Beata gioventù davvero....capisco i problemi che incontrate e incontrerete...ma credimi meglio gioventù.... e poi hai una gran bella passione..la cucina!!!


    Bell'alberello...bacioni, Flavia

    RispondiElimina
  3. eh lo so..come mi diceva da piccola mia mamma "ogni età ha i suoi problemi"..se ripenso alla me quindicenne provo tanta tenerezza (e tiro un respiro di sollievo che finalmente è finita ;D), spero che prima o poi riuscirò a ricordare con tenerezza anche i miei problemi col lavoro :D...nel frattempo cucino e ingrasso ;)

    RispondiElimina
  4. Anche io ho fatto l'alberello di pandoro!!!...anche il tuo è golosissimo!!!! ^_^

    RispondiElimina
  5. Hai proprio ragione, Sere....dirò una cosa al limite dello stra-banale, ma la società di oggi non aiuta davvero la nostra generazione: ma come si fa a studiare con entusiasmo, quando qui è difficilissimo trovare un lavoro decente??
    Però noi non demordiamo, ok? Tu sei in gambissima e sono sicura che faranno a botte, per avere una professionista come te!! :DDD

    p.s. ma al tuo amico, una randellata sui denti, così gli passa la paura?? =D

    p.s.2 ....quanto è goloso quel pandoro!! Ho messo 3 kg solo a guardarlo!!!

    RispondiElimina
  6. x gabri: guarda...io di politica non c'ho mai capito un H.. ma questo lo sto vivendo sulla mia pelle e non se ne può...
    per il mio amico dici una randellata sui denti?!?!...nooooooooo :°D gli ho proposto di andarcene per un pò all'estero quest'anno...quindi mi serve integro ahahahahah

    RispondiElimina
  7. ciao, passavo per invitarti a un gioco di scambio ricette! ti va di partecipare? ti aspetto qui http://zasusa.blogspot.com/2010/12/gioco-forum.html

    a presto

    RispondiElimina